Piccoli ravioli di gamberi rossi ripieni di piselli, salsa di crema di daikon con bottarga di muggine e limone

<br>
Chef:
Cucina: Italiana
Tipo di piatto: primo
Porzioni: 4
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • Per il daikon
  • 480 g. daikon
  • 30 g. cipolla maturata
  • 2 cl di olio extravergine
  • 200 g. brodo vegetale
  • sale e pepe bianco
  • Per i ravioli
  • 600 g. gamberi rossi
  • 300 g. piselli
  • 15 g. porro maturato
  • 2 cl di olio extravergine
  • 30 g. citronette
  • sale e pepe nero
  • Per le guarnizioni
  • N° 1 di limone per buccia grattugiata
  • n.8 fette di bottarga di muggine
  • n.4 fette di limone essiccato
  • n. 4 ciuffi di finocchietto
Istruzioni
  1. Procedimento
  2. Pelate il daikon e lo tagliatelo a pezzi. Metterlo in pentola con la cipolla maturata e il brodo vegetale, lasciarlo cucinare per circa 15 minuti.
  3. Toglietelo dal fuoco e con un frullatore ad immersione, rendere il tutto liscio e fine condendolo con ii sale e pepe e poco filo di olio fresco.
  4. Per i ravioli sgusciate i gamberi, poi frullateli in un mixer renderli liscio, setacciando il tutto. La stessa operazione farla con i piselli che, cotti con la cipolla maturata, li frullerete con olio, sale e pepe.
  5. Stendere la farcia dei gamberi sulla carta “Fata” e con appositi stampi, riempire con la crema di piselli e chiudere con un altro strato di gamberi. Abbattete e cucinate i ravioli in acqua in ebollizione molto delicata.
  6. Scolare e li condire con la citronette.
  7. Servire in un piatto fondo adagiando al centro la salsa di daikon, sopra i ravioli tiepidi, guarnire con la bottarga a fette, cospargere con la buccia di limone grattugiata il ciuffo di finocchietto e fettina di limone disidratato.