PICCOLO POLPO AL VINO BIANCO CON PATATE E LENTICCHIE

 

PICCOLO POLPO AL VINO BIANCO CON PATATE E LENTICCHIE
Chef:
Cucina: Italiana
Tipo di piatto: Secondo
Ingredienti
  • Per il polpo:
  • 4 polpi da circa 200 g
  • ½ limone
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 3-4 grani di pepe nero
  • 1 foglia di alloro
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Rosmarino q.b.
  • Per le patate:
  • 500 g di patate
  • 1 cipolla
  • Sale, olio q.b.
  • Per le lenticchie:
  • 250 g di lenticchie
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • ½ cipolla
  • Pancetta tesa q.b.
Istruzioni
  1. Prima della cottura il polpo andrà pulito eliminando le viscere dalla borsa, gli occhi e la bocca e ripassato sotto l'acqua corrente.
  2. A questo, riempire una pentola con acqua fredda, aggiungere gli odori e un po’ di vino bianco, mettere sul fuoco e portare ad ebollizione.
  3. Quando l'acqua bolle, inforcare il polpo dalla borsa ed immergerlo per tre volte consecutive, questa operazione servirà ad arricciare i tentacoli. Immergere, quindi, definitivamente il polpo nell' acqua.
  4. Da questo momento cuocere senza coperchio per circa 30 minuti eliminando la schiuma che si formerà in superficie. Il polpo sarà cotto quando riusciremo ad infilzare la forchetta. A quel punto, spegnere il fuoco, lasciarlo raffreddare e poi scolarlo.
  5. In una casseruola, scaldare l’olio con uno spicchio di aglio in camicia e un rametto di rosmarino, quindi unire i polpi e rosolare per qualche minuto, Sfumare col vino e bianco e lasciar cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti.
  6. Per le lenticchie: mettere a bagno le lenticchie per circa 2 ore. Trascorso il tempo necessario scolate i legumi e sciacquateli sotto l’acqua corrente.
  7. Intanto tagliate a cubetti sedano, carota, cipolla e pancetta. Quindi, in un tegame dal bordo alto ponete un filo d’olio, la cipolla tritata finemente e fate soffriggere per 5 minuti in modo da ammorbidire la cipolla. Aggiungete il sedano, la carota e la pancetta e lasciate rosolare, quindi aggiungete le lenticchie, coprite con acqua, regolate di sale e pepe e lasciate cuocere, avendo cura di aggiungere altra acqua se necessario.
  8. Per le patate: lessate le patate, mettetele in una casseruola, copritele con acqua fredda, e fatele cuocere sul fuoco. Dopodichè, scolatele, lasciatele intiepidire, sbucciatele e schiacciatele con la forchetta. In una padella rosolare olio e cipolla tritata, aggiungere le patate schiacciate e lasciar cuocere per qualche minuto. Se risultano troppo asciutte, aggiungere un po’ di olio. Salare. Formare dei tortini con il coppapasta.
  9. A questo punto passate ad impiattare: al centro del piatto ponete il tortino di patate, adagiatevi sopra il polpo ed in ultimo le lenticchie.
  10. NOTA: se il polpo risultasse duro (caratteristica dovuta anche dalla qualità del polpo stesso), con una breve frollatura si potrà ovviare al problema: lasciare il polpo una notte appeso in modo che si rilassi o metterlo per un giorno in congelatore.