Skip to secondary content

Caratteristiche della cucina nazionale italiana

Un’altra caratteristica della cultura gastronomica italiana è che non mette carne e verdure su due livelli diversi, ma tratta tutti gli ingredienti come ingredienti ugualmente importanti, e unisce abilità e tranquillità.

aglio

In molti paesi però la carne è più importante di altri alimenti, in particolare delle verdure, quindi un pasto senza carne è considerato cattivo, quindi è molto più difficile trovare dei classici piatti italiani a base di pasta e verdure. , la maggior parte dei ristoranti italiani all’estero cerca di non rinunciare alla carne o addirittura di aggiungere il pollo, che non viene quasi mai utilizzato nel primo piatto italiano.

crostacei

I piatti della regione settentrionale hanno assorbito la delicatezza della Francia, mentre i piatti della regione meridionale sono ricchi di pesce fresco e frutti di mare.