TALES FROM THE LOOP

How ‘Stories Through the Hook’Brought Sci-Fi Artwork to help Life

Il libro stesso è una raccolta di dipinti, con alcuni piccoli schizzi di testo, ma principalmente dipinti. Ha certamente una scena, cioè questa piccola città, la struttura sotterranea è un circuito e i sottoprodotti dell’esperimento sono sparsi nel paesaggio. Ho adottato il concetto centrale che unifica il suo lavoro e l’ho usato nella serie. Ma per quanto riguarda le storie reali nello spettacolo, devono essere elaborate nel loro insieme, e in questo processo c’è in realtà un dipinto corrispondente per ogni episodio. Questo sono io che guardo un dipinto e penso: “Qual è la storia che vedo qui? Qual è il contesto?” e ​​lo sogno, che avvierà il processo di ogni storia. Ogni episodio introduce i propri elementi di fantascienza e miracolo. Ma per spiegare le impostazioni, è una cosa complicata, perché non voglio fare spettacoli di mistero o spettacoli di puzzle. Voglio che le persone siano orientate in modo che possano investire nell’emozione del personaggio. Spero che il mio approccio sia che se il personaggio non fa questa domanda, non c’è motivo per cui dovremmo fare questa domanda. Prendi gli indizi che speriamo siano collegati a questi personaggi e seguili nel loro viaggio.